I Vini di Sicilia






Anche nei Vini, la nostra Isola non è seconda a nessuno.

 Da sempre i Vini Siciliani sono stati richiestissimi
per conferire carattere e personalità ad altri vini, di debole
struttura, nati in regioni meno fortunate della nostra.

La giusta Latitudine della Sicilia, viceversa,
unitamente a terreni ricchi e speciali, ci regalano
un Sucu da Fascìna di grande temperamento 
e con proprietà organolettiche uniche al mondo.

 

E’ ovvio ritenere che, solo ed esclusivamente,
grandi  vitigni autoctoni,  I.G.T. e D.O.C.,
e affermate etichette di primarie Aziende Vinicole di Sicilia
trovano  posto ai Tavoli della Casa.


La mescita avviene sempre nei
Calicioni da degustazione A.I.S.
(Associazione Italiana Sommeliers)

 

I Vini da Meditazione Siciliani

Zibibbo, Malvasia delle Lipari,
Passito e Muscatello di Pantelleria,  Marsala



Il Rosolio del Salotto Buono

alla Cannella, al Ficodindia, alle Carrube, alle Mandorle ecc. ….


I Vini Spumante

Brut e Dolce


I Liquori di Sicilia



Il Caffè da moca Ammantecato
con Latte di Mandorla e Cannella



Il Caffè espresso

 

Altre Bevande
L’acqua minerale liscia ed effervescente,  di primaria marca
e ogni altra bevanda di gradimento 
sono servite ai tavoli esclusivamente nelle caraffe.

Amici, lu mè vinu è n’ambra fina,
vinu famusu di la nostra Chiana(1),
vinu, ca quannu trasi in ogni vina,
la menti allegra e leva la mingrana (2).
Vinu, ca cù nin vivi ogni matina,
s’è surdu, allura senti la campana;
s’è mutu, parra; s’è zoppu, camina;
s’è cecu, vidi; e, s’è, malatu, sana!


                                                                                                                                              (1) La Piana di Catania
(2) malinconia


Paolo Maura
Poeta burlesco d’indole antibarocca. Nacque a Mineo nel 1638.
Fra le sue opere, il poemetto La Pigghiata , da cui è tratta l’ottava.